Il 20 maggio riprende il restauro del PalaBubani. Obiettivo: riportare la capienza a 800 posti

0
193

Inizierà il 20 maggio il secondo stralcio di lavori per la ristrutturazione del PalaBubani. Dopo la realizzazione di una scala antincendio e l’inizio dell’ammodernamento delle uscite di sicurezza, i nuovi lavori si concentreranno sulla parte interna del palazzetto: verranno rinnovati l’impianto elettrico, le uscite di emergenza, gli spogliatoi, con ingressi dedicati ad arbitri e a persone con disabilità, e la dimensione del campo.