I Vigili del Fuoco celebrano Santa Barbara. “Pompieropoli” per i bimbi in festa

0
300

Ogni 4 dicembre il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco e la Marina Militare celebrano Santa Barbara, patrona sia del corpo civile sia di una delle quattro forze armate della Repubblica Italiana.

Santa Barbara è la Santa che rappresenta la capacità di affrontare il pericolo con fede, coraggio e serenità anche quando non c’è alcuna via di scampo.

In occasione della Festività di S. Barbara, Patrona dei Vigili del Fuoco, come consuetudine, a Ravenna la Caserma in Viale Randi ha aperto al pubblico con esposizione degli automezzi del Comando per tutta la giornata del 4 dicembre e dalle ore 16, a cura dell’Associazione Nazionale Vigili del Fuoco, la manifestazione denominata “Pompieropoli”, dedicata ai più piccoli accompagnati dalle famiglie.

Pompieropoli ha l’obiettivo, attraverso un percorso ludico a misura di bambino, di insegnare ai piccoli cos’è il rischio attraverso il gioco. Consiste in un percorso in miniatura che simula le attività effettuate dai Vigili del Fuoco in caso di emergenza e di incendi, in modo da sviluppare il senso di auto protezione dai rischi e attraverso il percorso imparare a riconoscere e affrontare alcuni dei pericoli che più comunemente si possono incontrare.

I bambini e le bambine hanno indossato protezioni di sicurezza come quelle dei Vigili del Fuoco, un elmetto e una pettorina, e al termine del percorso con un idrante hanno spento un vero incendio.