Grandi eventi sportivi: a Ravenna calcio, maratona e vela. A Cervia triathlon, Ironman e beach volley | VIDEO

0
82

Saranno un centinaio quest’anno gli appuntamenti sportivi di rilievo nazionale e internazionale che si svolgeranno in Emilia-Romagna, rappresentando, oltre ad un’importante occasione sportiva, anche una vetrina per il territorio un veicolo turistico non secondario e un’opportunità economica. Nonostante l’assenza di pubblico, lo scorso anno il Gran Premio di Formula 1 a Imola, che tornerà il 22-24 aprile a porte aperte, ha portato ad un indotto di 65 milioni di euro per il territorio circostante. L’Ironman di Cervia, con le sue 52 mila presenze, ha creato un giro d’affare di oltre 9 milioni di euro.

Calcio, pallavolo, basket, tennis, beach volley, atletica, podismo, vela saranno tante le discipline che si alterneranno nelle varie province.

A Faenza passerà il Giro d’Italia il 18 maggio. Cervia sarà sede di diversi appuntamenti: dal World Tour di beach volley a fine maggio, passando per la danza sportiva a giugno, fino all’Ironman e al campionato italiano e universitario di triathlon a settembre e ottobre. Ravenna ospiterà i Campionati Europei di Match Race e, insieme a Cesena, le finali nazionali dei campionati di calcio per le diverse categorie under 18. Poi a novembre la maratona.

Ancora da definire diverse importanti manifestazioni come il Giro d’Italia Under 23, il campionato nazionale ciclismo donne e la staffetta tricolore paralimpica. Proprio per lo sport Paralimpico la Regione punterà a creare un centro nazionale di riferimento.