Gli studenti delle Pirazzini giocano e colorano in strada: iniziata la settimana dei diritti dei bambini

0
151

Gli studenti si riappropriano delle strade davanti agli istituti nonostante la pioggia. Con la chiusura di via Marini e gli studenti della scuola elementare Pirazzini in strada a disegnare, sono iniziati a Faenza gli eventi legati alla Giornata Internazionale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, in programma il 20 novembre. Durante un giorno a scelta della settimana, ogni scuola vedrà quindi interrotta la circolazione di tutti i mezzi a motore per alcune ore davanti al proprio ingresso per permettere agli studenti di realizzare mostre, attività, lezioni o incontri d’approfondimento. O, come nel caso degli studenti più piccoli, per giocare e colorare.