Giorno della Memoria: iniziati gli eventi con gli studenti per ricordare le leggi razziali e le persecuzioni | VIDEO

0
129

Iniziati gli incontri con le scuole dedicati alla Giornata della Memoria. Nella mattinata di sabato Roberto Matatia ha raccontato agli studenti delle scuole secondarie di primo grado la storia della propria famiglia ebrea prima e dopo la promulgazione delle leggi razziali in Italia. Si tratta del secondo appuntamento nel cartellone del Giorno della Memoria organizzato dall’Amministrazione Comunale e dal Comitato Antifascista per le celebrazioni di quest’anno. Già inaugurata nel Salone delle Bandiere del Comune di Faenza la mostra curata da Anffas per ricordare lo sterminio delle persone con disabilità in Germania sul finire degli anni Trenta.

Nonostante quindi la pandemia, saranno tanti gli eventi in programma per ricordare lo sterminio durante il periodo nazi-fascista.