Final 8 di Calcio a 5, Faenza nuovamente protagonista

0
235

Dopo lo straordinario successo di un anno fa, la Final Eight della Coppa Italia di calcio a 5 resta in Emilia-Romagna. Confermata la formula della passata edizione per l’evento per club più importante del futsal italiano, organizzato dalla Divisione Calcio a cinque con il patrocinio della Regione Emilia-Romagna e del Comune di Faenza e la collaborazione del Comitato Regionale emiliano-romagnolo della Lega Nazionale Dilettanti e del Settore Giovanile e Scolastico della Figc. Tre competizioni in una: a sfidarsi, dal 26 al 29 marzo per quattro giorni di eccezionale intensità, i campioni della Serie A maschile, le stelle della Serie A femminile e i giovani Under 19 più interessanti del panorama nazionale. Il PalaCattani di Faenza ospiterà tutta la Coppa Italia di Serie A maschile: i quarti (giovedì 26), le semifinali e la finale si giocheranno tutti nell’impianto “centrale” della Final Eight. Faenza che ospiterà anche le semifinali e la finale della Coppa Italia di Serie A femminile, che vedrà disputare i quarti di finale venerdì 27 marzo al Carisport di Cesena. E Faenza sarà anche la sede della finale della Coppa Italia Under 19 maschile, che giocherà quarti e semifinali al PalaMadiba di Modena. “L’Emilia-Romagna dello sport riparte alla grande con la Final Eight della Coppa Italia di calcio a 5 che torna sul nostro territorio dopo i grandi numeri dello scorso anno, quando al PalaCattani di Faenza 4mila assistettero alla finale – sottolinea il presidente della Regione, Stefano Bonaccini –. È una scelta che ci riempie di soddisfazione e il modo migliore per salutare un 2020 che sarà ricco di appuntamenti”