Falcinelli (Ordine dei Medici): “Rispettate il decalogo contro il Coronavirus, ma evitate la psicosi”

0
572

Rispettare il decalogo diffuso da Regione e Ministero, evitando il più possibile di recarsi nei luoghi affollati; evitare di recarsi negli ambulatori medici con della sintomatologia ma contattare il medico telefonicamente e in ogni caso evitare di recarsi negli ambulatori per problemi differibili essendo la sala d’aspetto di un ambulatorio medico uno dei luoghi affollati per eccellenza. Sono questi i consigli diffusi oggi dal dottor Stefano Falcinelli, presidente dell’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Ravenna. Falcinelli ha poi sottolineato come al momento i medici di medicina generale, i medici di famiglia, siano oggi subissati dalle richieste di chiarimenti, spiegazioni e dai timori di molti assistiti, ma siano al contempo indifesi. L’azienda sanitaria infatti non li ha dotati delle mascherine speciali e dell’attrezzatura per difendersi da un eventuale contagio. Le tradizionali mascherine chirurgiche, infatti, non rappresentano un mezzo di difesa adeguato. L’Ausl sta cercando di reperire le mascherine speciali ma al momento sono esaurite sul mercato. Nel frattempo, negli ambulatori, verranno predisposte aree separate per i pazienti che si presentano con sintomi da influenza. Tuttavia si parla di misure precauzionali. Il territorio non è oggi colpito da Coronavirus e sulla malattia occorre la giusta informazione.