Eutanasia. Un convegno dal titolo “Il vivere e il morire. La dignità e i diritti” al Cinema Corso

0
229

Un convegno dal titolo “Il vivere e il morire. La dignità e i diritti” si svolgerà al Cinema Corso in via di Roma nella mattinata di sabato 22 febbraio alle ore 9.

Nella società, negli ultimi tempi, sono emersi nuovi diritti di autodeterminazione delle proprie ultime volontà in caso di malattia e al fine di indagare e approfondire queste tematiche e fare il punto sulla legalizzazione dell’eutanasia in Italia nella sala del Cinema interverranno esperti di varie discipline: la professoressa Giorgia Brambilla, docente di Bioetica e di Morale presso l’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum («Antropologia e Antropodoxia. Quale Bioetica oggi?»), il professor Massimo Gandolfini, neurochirurgo e psichiatra («Avere coscienza degli stati di coscienza»), il dottor Giacomo Rocchi, magistrato, consigliere della Suprema Corte di Cassazione («L’amministratore di sostegno: aiuto per chi è in difficoltà o strumento per l’eutanasia?») e monsignor Lorenzo Ghizzoni, arcivescovo metropolita di Ravenna – Cervia («Il Vangelo della vita nella sofferenza e nella morte»).