Dopo la mozione di sfiducia, ora la Lega chiede una commissione di controllo sull’Asp | VIDEO

0
262

La Lega non si ferma sull’Asp. Dopo la bocciatura in consiglio comunale a Faenza della mozione di sfiducia nei confronti del consiglio di amministrazione, il gruppo ha presentato per il prossimo consiglio comunale una proposta per istituire una commissione di controllo e garanzia a rappresentanza proporzionale di tutti i gruppi consiliari per fare chiarezza sull’operato dell’ente e sulle pianificazioni future. Alla base di tutto ci sono sempre i bilanci gravemente in rosso dal 2018, un trend negativo che ha portato ad una previsione di perdite per oltre 660 mila euro per il 2021. Difficoltà che secondo il gruppo Lega Salvini Premier rischiano di pregiudicare gli stessi servizi offerti dall’Asp e la sostenibilità a medio-lungo termine dell’istituzione.