Defibrillatori donati da Conad a realtà sportive di tutta la provincia

0
287

4 defibrillatori donati ad altrettante realtà sportive del territorio da parte di CIA-Conad. Si chiude a Ravenna il progetto “Chi fa sport ci sta a cuore” che ha puntato a dotare le singole associazioni e società sportive Uisp di defibrillatori, garantendo così un presidio di assistenza a coloro che praticano sport. 60 defibrillatori donati quindi da Conad a diverse realtà del Friuli-Venezia Giulia, delle Marche, del Veneto e della Romagna. Gli ultimi quattro sono stati donati durante una cerimonia ospitata dal Comune di Ravenna al Centro Studi Danza di Lugo, al Gs Boncellino di Bagnacavallo, alla Polisportiva 2000 Tennis di Cervia e al Circolo Subacqueo Ravennate. All’interno della campagna di donazione dei 60 defibrillatori da parte di Commercianti Indipendenti Associati, nei mesi scorsi, erano rientrate anche l’Atletica 85 di Faenza, la Leopodistica sempre di Faenza e la Società Ciclistica di Castel Bolognese.