Coronavirus, sicurezza nell’ambiente di lavoro. Serafini (Confartigianato): “Diamo indicazioni sostenibili ai nostri associati”

0
360

A seguito di quanto espresso dalla Confartigianato in merito all’obbligo o meno di aggiornamento della Valutazione dei Rischi e dell’attività organizzativa delle misure di prevenzione per il Coronavirus, si sono avute conferme sulle indicazioni fornite alle imprese risultanti in linea con le aspettative della Regione e dell’organo ispettivo ASL in merito al Rischio Biologico legato al Covid-19.