Convento Emiliani, parlano le suore: “Non siamo sull’orlo del fallimento”

0
212

Sulla vicenda del Convento Emiliani di Fognano prendono parola le dirette interessate, le Suore domenicane del Santissimo Sacramento che per mano del loro avvocato, Lorenzo Valgimigli, incaricato da Suor Marisa Bambi, hanno inviato una lettera per smentire le problematiche attorno alle quali stanno litigando da settimane la maggioranza del sindaco Massimiliano Pederzoli e l’opposizione, in particolare la consigliera Angela Esposito e, sulla stampa, l’ex sindaco Daniele Missiroli.

Nella sua lettera, infatti, l’avvocato Valgimigli smentisce tutti i punti che hanno dato origine all’acceso dibattito e i relativi temi.

La verità deve essere ripristinata: sul convento Emiliani non sta calando il sipario. È categorica su quest’aspetto la lettera, l’aspetto che più di tutti aveva messo in allarme la comunità di Fognano, considerando che all’interno del convento sono ospitati i servizi per l’infanzia a favore delle famiglie. Nella missiva viene spiegato come le attività siano state sospese temporaneamente in ossequio alle misure di contenimento per il coronavirus. Di conseguenza la sospensione ha riguardato prima di tutto i centri di aggregazione e i servizi per i bambini.