Controlli con GPS. Giacomini: “Pochissimi rifiuti. In alcuni casi la nostra telefonata è anche un conforto” | VIDEO

0
1232

I controlli della Polizia Locale di Ravenna tramite la geolocalizzazione dei cellulari per verificare quarantene e isolamenti dei ravennati sta attirando l’attenzione dei media nazionali sulla nostra città. Nei giorni scorsi la procedura di controllo è stata al centro di alcune polemiche politiche alle quali ha già risposto il sindaco Michele de Pascale. Il Comandante Andrea Giacomini si è limitato a ricordare come il controllo sia volontario e garantisca maggior sicurezza agli operatori ed eviti ai cittadini controllati inutili spaventi in un momento che potrebbe essere anche psicologicamente delicato.