Com’è cambiata la vita nelle parrocchie: il racconto di don Tiziano Zoli

0
836

Come molti altri sacerdoti, don Tiziano Zoli ha dovuto trasformare la sua attività parrocchiale a causa delle norme di contenimento per difendere la popolazione dal contagio del coronavirus. Parroco di Solarolo, Felisio, Galiano e Casanola, responsabile del Santuario della Madonna della Salute, don Tiziano ha iniziato a celebrare messa trasmettendola in streaming ai propri fedeli grazie all’aiuto di alcuni collaboratori. Ma in questi giorni di avvicinamento alle celebrazioni della Pasqua più forte si è fatta sentire la lontananza e la mancanza di un rapporto quotidiano con i propri parrocchiani.