Coltello conficcato nella porta dei coordinatori infermieristici del 118. Atto intimidatorio

0
433

Episodio inquietante alla centrale operativa del 118. A denunciarlo è la sezione Federazioni Poteri Locali della Uil ravennate: un coltello è stato trovato conficcato in una delle porte dei coordinatori infermieristici. Immediatamente sono stati chiamati i carabinieri e sono iniziate le indagini. Secondo il sindacato si tratterebbe di un atto intimidatorio, causato da alcune tensioni interne fra il personale dovute a visioni, richieste e contrasti fra i lavoratori.