Cartelli, iniziative e interventi per rendere le strade di Faenza più sicure per le bici

0
43

Faenza punta ad essere un Comune più rispettoso dei ciclisti e del codice della strada. Dopo aver presentato l’iniziativa in occasione del passaggio del Giro d’Italia, l’associazione Progetto Sicurezza Faenza e l’amministrazione comunale installeranno lungo diverse strade del territorio i cartelli che chiedono agli automobilisti più attenzione e il rispetto di una distanza di sicurezza in fase di sorpasso dei ciclisti, di tutti i ciclisti. Troppi gli incidenti stradali verificatisi negli anni durante manovre di questo tipo. Troppi gli incidenti mortali con vittime gli utilizzatori delle due ruote. 1 morto ogni 35 ore raccontano le statistiche nazionali. Responsabilità che devono essere fatte risalire a entrambe le categorie. Ecco perché Progetto Sicurezza Faenza punta ad iniziare una campagna di sensibilizzazione verso tutti gli utenti della strada. Nel frattempo i nuovi cartelli verranno installati anche in quelle strade fuori dal centro abitato più percorse dai ciclisti e contemporaneamente più sicure, con l’intento di realizzare, implicitamente, la segnalazione di una serie di percorsi protetti per gli utenti deboli