Bonaccini: “Il Governo sblocchi Cispadana, passante di Bologna e la Campogalliano-Sassuolo”

0
832

L’Emilia-Romagna continua la propria battaglia sul tema delle grandi opere contro il Governo Lega-Movimento 5 Stelle. Opere già cantierabili che per il centrosinistra alla guida della regione ricoprono un “ruolo fondamentale per il tessuto socioeconomico regionale e per la viabilità”. Temi che saranno affrontati nel prossimo incontro con il ministro Danilo Toninelli in programma il 20 marzo a Roma. Sul tavolo ci saranno i progetti della bretella Campogalliano-Sassuolo, dell’autostrada regionale Cispadana e del passante autostradale di Bologna. 2,5 miliardi gli investimenti necessari