Boati in Darsena: chiusa via Antico Squero, è ceduto dall’interno un capannone dismesso

0
201

Forti boati nei pressi della Darsena nella notte tra il 1° e il 2 ottobre a mezzanotte e mezza circa: quello che i residenti della zona hanno avvertito sono stati i rumori dovuti a un cedimento strutturale di un capannone industriale dell’ex Montecatini, da anni in disuso. Nell’area interessata dal crollo, nello specifico un collasso dall’interno della struttura, erano stati avviati lavori di bonifica dall’eternit.

A seguito dell’episodio che ha destato spavento tra i residenti, in via Antico Squero sono intervenuti i Carabinieri, entrati insieme al custode dentro il capannone per un sopralluogo, i Vigili del Fuoco e la Polizia Locale.

Un tratto stradale di Via Antico Squero, all’altezza della sede dell’Autorità di Sistema Portuale, è stato transennato e chiuso al traffico per motivi di sicurezza, con la possibilità da parte dei guidatori di svoltare unicamente a sinistra lungo via Salona.

Il capannone è controllato a vista dagli operai.