Alluvione: gli agricoltori tornano a protestare. Mancano ristori e sostegni alla ripartenza

0
182

Nuova protesta del mondo agricolo che chiede sostegni per la ripartenza ad un anno dall’alluvione. Nella mattinata di lunedì è stato organizzato un presidio alle porte di Faenza, all’incrocio fra la via Emilia e via Lugo. Qui si sono dati appuntamento CIA, Confagricoltura, Copagri e Terra Viva. Presenti anche Legacoop e Agci e i rappresentanti delle amministrazioni dei comuni della provincia di Ravenna. Gli agricoltori chiedono la sicurezza per i loro territori, una semplificazione nelle procedure di presentazione delle domande, una velocizzazione dei rimborsi, sostegni per la ripartenza