Acquarius: flash mob in Darsena al grido di “Ravenna porto aperto”

0
238

Circa 200 persone al flash mob in Darsena, con lo slogan “Ravenna porto aperto”, hanno animato la serata di martedì 12 giugno. “Benvenuti rifugiati” per una Ravenna inclusiva ed aperta. Molte le associazioni e i partiti presenti all’iniziativa ideata per la vicenda della nave Acquarius respinta dal Ministro Salvini. Tra loro il sindaco, Michele De Pascale, e alcuni consiglieri comunali. Presente anche il consigliere regionale Mirco Bagnari. Tanti gli striscioni arcobaleno e le bandiere della pace. Non sono però mancate le critiche delle opposizioni politiche.