A Faenza la processione del SS. Crocifisso lungo le strade della parrocchia dei Cappuccini

0
1335

Drappi, fiori, candele a finestre e nei balconi, per terra o su altari. Così è stato accolto il passaggio del SS. Crocifisso lungo le strade della parrocchia dei Cappuccini, a Faenza, nel pomeriggio di sabato 18 aprile. In occasione della tradizionale festa del SS. Crocifisso che si celebra ogni anno nel santuario dei frati cappuccini la domenica dopo Pasqua, a causa delle disposizioni per l’emergenza sanitaria, non è stato possibile per i fedeli il tradizionale incontro in chiesa durante l’ultimo settimana. Per questo, su invito di Padre Giorgio,  la comunità si è attrezzata per pregare insieme e condividere le iniziative in luoghi virtuali. Al termine quindi di una settimana ricca di iniziative si è tenuta la processione del SS. Crocifisso, alla quale i fedeli hanno assistito affacciati a finestre e balconi o sostando davanti la porta di casa. Il crocifisso, trasportato su un camioncino, accompagnato padre Giorgio e scortato dai volontari dell’Associazione Nazionale Carabinieri è quindi iniziato il suo cammino da via Bordini, attraversando, in poco meno di due ore, tutto il territorio parrocchiale, passando davanti ad alcuni luoghi simbolo di queste settimane di isolamento a causa del coronavirus.