A 60 anni di distanza organizzano una giornata per ringraziare il loro maestro delle elementari

0
258

Una giornata per ringraziare il maestro Antonio Fogli. Un gruppo di faentini, ex studenti della scuola Pirazzini, ha voluto organizzare una giornata speciale per esprimere la propria gratitudine nei confronti di quello che è stato definito dai più il primo maestro di vita. Antonio Fogli arrivò a Faenza nel ’58, vi rimase otto anni, durante i quali divenne anche consigliere comunale. Fu uno dei protagonisti che contribuì ad avviare la scuola Caldesi, l’Istituto Professionale Statale per l’Agricoltura di Castel Raniero per poi trasferirsi a Ravenna, lasciando nei propri allievi ricordi oggi difficili da cancellare. Alla giornata dedicata a Fogli hanno partecipato anche alcune attuali docenti delle Pirazzini, in rappresentanza della scuola, oltre al sindaco e al vicesindaco