Dante 2021. Biondi (Lega): “Il Comune fa poco in previsione dell’importante evento”

0
262

Duro attacco della Lega all’Amministrazione Comunale di Ravenna. Motivo dello scontro: il 2021, il settimo centenario della morte di Dante Alighieri. Per il Carroccio, che al prossimo consiglio comunale presenterà una mozione, l’attività di promo-commercializzazione a livello turistico dell’importante appuntamento è insufficiente. Non è la prima volta che l’opposizione critica la giunta sul tema. Accanto al festival Dante 2021 (organizzato da Accademia della Crusca e Fondazione Cassa di Risparmio Ravenna), eventi previsti saranno gli spettacoli di Ravenna Festival e Ravenna Teatro, il Congresso internazionale dantesco dell’Università di Bologna e una serie di eventi di pertinenza comunale che però da tempo non soddisfano le minoranze politiche che li hanno giudicati non in grado di rendere l’importanza dell’anniversario.