1,5 milioni di euro per la messa in sicurezza di fiumi e strade dopo i danni di novembre

0
146

Arrivano in provincia di Ravenna nuovi fondi per la messa in sicurezza del territorio e il ripristino delle strutture danneggiate dopo l’ondata di maltempo dello scorso novembre. All’interno del piano da 47 milioni, alla provincia ravennate è stato destinato dalla Regione Emilia-Romagna poco più di 1 milione e mezzo di euro per far partire 13 interventi dislocati fra Ravenna, Lugo, Cotignola, Faenza, Brisighella e Casola Valsenio. Si tratta di fondi destinati a finanziare opere idrauliche, frane, versanti e fiumi, ripristino di strade interrotte e danneggiate da dissesti, rimozione di detriti e materiali di scarto.