Truffe on-line: venditore di una Fiat 500 incassa un acconto di 2.800€ e sparisce. Arrestato.

Inserito da digiacomo. Nella sezione Comunicati Stampa, Cronaca

Tagged: , , , , , , , , ,

campiano 1

Pubblicato: agosto 12, 2017 - Commenta

12/08/2017 –  I Carabinieri della Stazione di Campiano, Ravenna, hanno deferito per il reato di “truffa” M.S. 30enne della provincia di Terni, gravato già da precedenti di polizia. Le indagini sono state avviate quando una 25enne ravennate ha denunciato di avere comprato su un noto sito di acquisti on-line una FIAT 500 e, dopo aver anticipato la somma di € 2.800, ha visto sparire il venditore.
I Carabinieri, analizzando il flusso delle connessioni ai provider utilizzati per gli accessi a internet, sono risaliti al computer col quale venivano scritte le inserzioni. I dati così raccolti, incrociati con l’analisi delle transazioni dell’anticipo, dei cellulari e degli account del sito, hanno consentito di individuare il truffatore che è stato denunciato.

Commenta

Non ci sono commenti su Truffe on-line: venditore di una Fiat 500 incassa un acconto di 2.800€ e sparisce. Arrestato.. Vuoi inserire un tuo commento?

Lascia un commento