Sulla rete di fronte alla curva Mero. Fagnani: “La rete verrà abbassata e alzata in caso di necessità”

Inserito da Sara. Nella sezione Comunicati Stampa, Evidenza, Sport

Tagged: , , , ,

roberto-fagnani

Pubblicato: agosto 10, 2017 - Commenta

10/08/2017 – “Dopo le polemiche sollevate dalla tifoseria giallo rossa, per la “rete” posizionata di fronte alla curva, l’assessore allo Sport Roberto Fagnani ha annunciato che è stata trovata una soluzione che non pregiudichi la visione delle partite ai tifosi della curva Mero e garantisca la sicurezza. ”Grazie alla disponibilità e alla collaborazione della Questura – annuncia l’assessore – al termine di un approfondito confronto si è deciso di prevedere un sistema che consenta di abbassare la rete e di alzarla in caso di necessità; all’eventuale compito di alzarla provvederà personale addetto alla sicurezza, che sarà presente durante le partite. I nostri uffici sono già al lavoro per mettere a punto le modalità tecniche di applicazione di tale alternativa, con l’obiettivo di renderla attuabile nel più breve tempo possibile.”>Ringrazio tutto il personale della Questura e il questore Rosario Eugenio Russo per la sensibilità e la disponibilità dimostrate nell’accogliere la nostra richiesta di cercare una soluzione.
“>Come hanno fatto presente gli stessi tifosi della Mero, in più di cento anni si è verificato, 21 anni anni fa, un solo episodio di oggetti tirati dagli spalti.
“>Naturalmente questo è stato un elemento che ha avuto un peso importante nella disponibilità della Questura ad ascoltarci e a individuare un sistema alternativo. Allo stesso tempo, la soluzione trovata comporta un’assunzione di responsabilità da parte della curva Mero. Il sindaco de Pascale e io ci auguriamo e confidiamo che i tifosi della Mero sapranno onorare questo impegno: fare in modo che quella rete non debba mai essere rialzata”.

Commenta

Non ci sono commenti su Sulla rete di fronte alla curva Mero. Fagnani: “La rete verrà abbassata e alzata in caso di necessità”. Vuoi inserire un tuo commento?

Lascia un commento