La mobilità turistica di InnovaSUMP ha fatto tappa a Ravenna

Inserito da Roberto. Nella sezione Comunicati Stampa, Turismo

Tagged: , , , , , , ,

17-11-13 InnovaSump

Pubblicato: novembre 13, 2017 - Commenta

13/11/2017 – Si è svolto nei giorni scorsi al Museo d’arte della città il workshop del progetto europeo InnovaSUMP dal titolo “La mobilità dei visitatori nelle destinazioni turistiche”, una delle tappe di un percorso che mira alla diffusione di misure innovative riguardanti le scelte modali dei cittadini, strumenti di finanziamento a sostegno della mobilità sostenibile, politiche di pianificazione dei flussi turistici e utilizzo di fonti energetiche alternative. InnovaSUMP, parte del programma Interreg Europe e cofinanziato dal Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale, si avvale della partecipazione di partner di otto differenti nazionalità: Cipro, Repubblica Ceca, Regno Unito, Italia, Grecia, Portogallo, Lituania e Romania. Al workshop di Ravenna sono stati quasi 40 i partecipanti e tra questi i partner del progetto provenienti dalle capitali Praga (Repubblica Ceca) e Nicosia (Cipro), rappresentanti dell’agenzia dei trasporti di Vilnius (Lituania) e l’università di Salonicco in Grecia.
Hanno partecipato anche portatori di interesse del territorio ravennate: Cna, Confartigianato, Confcommercio, Camera di Commercio, Confesercenti ed Alma Mater Studiorum – Università di Bologna. Di particolare rilevanza la trattazione del progetto LAST MILE, Interreg Europe anch’esso cofinanziato dal Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale, che si occupa della mobilità dell’ultimo miglio verso le destinazioni turistiche, per agevolare i visitatori e i residenti focalizzando gli interventi sul trasporto pubblico locale. Dopo i saluti dell’assessore alla Mobilità Roberto Fagnani e un’introduzione ai lavori del coordinatore di progetto per Ravenna, Nicola Scanferla, tutti i partner si sono succeduti per illustrare le proprie azioni sul tema della sostenibilità della mobilità turistica ed un focus specifico è stato dedicato al tema della comunicazione, con la partecipazione dello studio Helios di Bolzano. I lavori sono terminati con una visita di studio ad alcuni interventi significativi nella città di Ravenna. Il prossimo appuntamento sarà a Cipro a maggio prossimo, in occasione della Conferenza europea sulla mobilità sostenibile.

Commenta

Non ci sono commenti su La mobilità turistica di InnovaSUMP ha fatto tappa a Ravenna. Vuoi inserire un tuo commento?

Lascia un commento