Bilancio della prima edizione Giornata del Mare

Inserito da Roberto. Nella sezione Comunicati Stampa, Scuola

Tagged: , , , , , , , ,

giornata del mare

Pubblicato: aprile 13, 2018 - Commenta

13/04/2018 – Circa 500 persone hanno preso parte l’11 e 12 aprile agli eventi previsti dal programma della prima edizione della Giornata del Mare, istituita in applicazione del recente rinnovo del Codice della Navigazione.
Gli studenti universitari della Scuola di Giurisprudenza e gli studenti del  V anno di Logistica dell’ITIS Baldini e dell’Istituto Tecnico Commerciale Ginanni hanno avuto l’opportunità di conoscere il porto navigando lungo il canale Candiano a bordo della motonave Delfinus e con la guida di personale dell’Autorità di Sistema.
L’evento, organizzato dalla Scuola di Giurisprudenza, nell’ambito delle iniziative dedicate alla Giornata del Mare, è stato l’occasione per presentare agli studenti degli istituti superiori il nuovo indirizzo Trasporti, Logistica e Sistemi portuali della laurea triennale in Giurista di impresa e delle amministrazioni pubbliche – Gipa.
Tra le iniziative la visita alla Capitaneria di Porto seguita da un incontro con il presidente dell’Autorità di Sistema portuale Daniele Rossi e con il comandante Armando Ruffini che hanno spiegato le funzioni dei due enti.
L’Autorità di Sistema portuale ha ospitato tutti gli eventi a terra di questa prima edizione della Giornata del Mare. A cominciare dall’open day organizzato presso la propria sede con visite agli uffici e presentazione del porto di Ravenna. Per proseguire poi con Port Ravenna Progress e l’incontro “Porto Aperto: chi meglio di Marinando?”.
Altri due eventi sono stati promossi da Ravenna Yacht Club e Circolo velico. Ieri pomeriggio, in chiusura di manifestazione, promosso da portoravennanews.com si è svolto l’incontro dedicato alla logistica sul tema ‘Così viaggiano per il mondo le nostre merci e i nostri multiscafi’. Sono intervenuti Nereo Marcucci, presidente di Confetra (Confederazione nazionale dei trasporti) e Matteo Plazzi, velista di Coppa America.
“Insieme all’assessora all’Università e alla Formazione Ouidad Bakkali – dichiara il sindaco Michele de Pascale – abbiamo lavorato intensamente, con Alma Mater e con l’Istituto tecnico industriale, per fare in modo che la città divenga un polo di eccellenza europea per la formazione negli studi legati all’economia del mare. Già dal prossimo anno accademico partirà un indirizzo di corso di laurea triennale in Trasporti, logistica e sistemi portuali, a cui seguirà un Master in Diritto marittimo, portuale e della logistica. Sia nella formazione superiore, con l’Istituto tecnico nautico e con l’Istituto Ginanni (indirizzo logistico-porto), che nella formazione universitaria, con i percorsi avviati insieme ai dipartimenti di Giurisprudenza e Ingegneria, Ravenna avrà la possibilità nei prossimi anni di qualificarsi a livello europeo nella formazione legata all’economia del mare e di poter offrire ai nostri giovani una filiera formativa altamente specializzata rispondente all’offerta occupazionale del nostro territorio”.

Commenta

Non ci sono commenti su Bilancio della prima edizione Giornata del Mare. Vuoi inserire un tuo commento?

Lascia un commento

You must be Collegato come to post a comment.